#iBelieveInWomen: JESSICA DI GIACOMO, FLORAL DESIGNER E ART DIRECTOR DI “OLIVIA BRUSCA”

Valentina Crociani, wedding blog, blog di matrimoni, Olivia Brusca, flower designer, fioristi matrimonio, fiorista Modena, Jessica Di Giacomo

Sono fermamente convinta che ogni percorso intrapreso ed ogni esperienza – anche se lasciati a metà – contribuiscano a farci diventare ciò che dovevamo essere, e a farci arrivare nell’esatto lungo in cui, davvero, dovevamo stare.

E questa convinzione si è rafforzata ancora di più, mentre scoprivo la storia professionale di Jessica Di Giacomo, fondatrice di Olivia Brusca, nonché flower designer fra le più apprezzate del panorama italiano.

Jessica si divide fra Modena, in cui si trova la sede del suo Flower Design Lab, e Bologna, in cui vive con il suo fidanzato e Smilla, la loro gatta buffa.

È un vero piacere condividere con voi il suo percorso ed alcune foto del suo bellissimo lavoro!

valentina crociani

Jessica, in cosa consiste il tuo lavoro?

Sono la flower designer e art director di Olivia Brusca: 35mq di concept store e flower design lab in centro a Modena.
Oltre all’attività di Creative Director, realizzo progetti di ricerca, allestimento e styling, tenendo conferenze e corsi sull’arte floreale. Qualche volta collaboro anche con testate giornalistiche.

Come è iniziata questa avventura e come sei arrivata fino a qui?

Dopo una formazione liceale classica ad indirizzo linguistico, mi iscrivo all’Università degli studi di Bologna, DAMS indirizzo arte, poi Scienze della Formazione – Operatore Culturale.
Nel 2011 inizio una breve esperienza presso una nota agenzia floreale milanese che mi rapisce il cuore ma, ancora una volta, mollo tutto e mi trasferisco a mesi alterni a Torino, dove nel gennaio 2012 conseguo il “Diploma Fiorista Europeo FederFiori”.
Proseguo gli studi con corsi di specializzazione tra Italia ed Europa, presso la “Scuola Alta Formazione Eventi” a Milano.
Nel frattempo, pratico esperienza come flower designer freelance e tre anni fa, un po’ incosciente un po’ testarda, decido di aprire Olivia Brusca.

Il tuo lavoro in tre aggettivi.

Impegnativo, estroso, libero.

Valentina Crociani, wedding blog, blog di matrimoni, Olivia Brusca, flower designer, fioristi matrimonio, fiorista Modena, Jessica Di Giacomo

Valentina Crociani, wedding blog, blog di matrimoni, Olivia Brusca, flower designer, fioristi matrimonio, fiorista Modena, Jessica Di Giacomo

Cosa, più di tutto, ti gratifica?

Mi piace la parte della progettazione. Mi chiudo per ore – a volte, giorni – in ufficio e studio, guardo immagini, ritaglio giornali, leggo libri e ascolto musica. Cerco ispirazione e poi inizio a formare pian piano un progetto. Quello stesso che mi unirà al mio cliente in una maniera empaticamente forte e viscerale.

Cosa ti ha spinta ad intraprendere questa avventura?

La voglia di far qualcosa che mi piacesse davvero. Mi svegliavo al mattino ed ero felice pensando che avrei potuto realizzare questo lavoro. Mi sembrava di respirare energia positiva. Non poteva che esser la strada giusta.

Quali difficoltà hai incontrato all’inizio e come le hai superate?

Ce ne sono state diverse, ma sicuramente la prima è stata convincere i miei genitori a lasciarmi provare.
Stavo mollando una carriera sicura e ogni cosa sarebbe stata più semplice e stabilita, ma io sono sempre stata molto testarda e perseverante: quando credo in qualcosa lo porto fino in fondo, e in questo progetto ci credevo, così sono andata avanti da sola e… Oggi anche i miei genitori sono felici e orgogliosi della mia scelta.

Quale grande obiettivo hai raggiunto e come lo hai ottenuto?

Devo dire che in questi tre anni di attività ci sono state diverse soddisfazioni ed obbiettivi raggiunti. Anche tante rinunce.
C’è qualcosa di nuovo e inaspettato che stravolge ciclicamente il mio percorso professionale.
Mi sono messa in gioco diverse volte e quella più recente è arrivata proprio qualche settimana fa. Ho seguito per mesi un lavoro grande per portata e importanza, un lavoro che non avevo mai fatto prima in quelle modalità, ma la cosa buffa è che, alla fine, quando ho smesso di viverlo come un lavoro, quando è diventata una questione di responsabilità per affetto e non guadagno, è stato tutto più semplice e divertente.
Ed è stato davvero bello e soddisfacente.

E l’errore più grande? Come l’hai superato e cosa hai imparato?

L’errore più grande è raccontarsi troppo. Ahimè, è un’arma a doppio taglio che, con gli anni e qualche delusione, ho imparato a gestire meglio.
E, poi, le aspettative: ogni volta che si hanno non si raggiungono mai, mentre quando si parte liberi e sereni le cose vanno ancora meglio di come le avevamo immaginate.

Che consiglio dai a chi vorrebbe intraprendere la tua stessa professione?

Prepararsi, prepararsi tanto, e provare. Far tanta esperienza e non fermarsi alle prime difficoltà perché all’inizio è un po’ dura!
Rispettare sempre i colleghi e le gerarchie, perché è un mondo un po’ difficile e poco tollerante.

Valentina Crociani, wedding blog, blog di matrimoni, Olivia Brusca, flower designer, fioristi matrimonio, fiorista Modena, Jessica Di Giacomo

Valentina Crociani, wedding blog, blog di matrimoni, Olivia Brusca, flower designer, fioristi matrimonio, fiorista Modena, Jessica Di Giacomo

Come ti vedi tra cinque anni?

Mi vedo felice, con qualche capello bianco e nuove rughe, ma felice.
Mi vedo tranquilla e sicura di non voler rincorrere grandi numeri o aver smanie di protagonismo; solo piena di nuove idee e sogni da rincorrere, non necessariamente legati al mio lavoro di adesso.
Proprio come oggi.

Hai rinunciato a qualcosa per il lavoro?

Ho sempre detto “Il mio lavoro mi ha tolto tutto, ma mi ha anche dato tanto” ed è ancora così.
Gli orari, i giorni festivi, gli spostamenti, lo stress tolgono molto al mio tempo libero ma, per fortuna, ho una persona accanto che mi segue e condivide insieme a me tanti interessi e alcune esperienze lavorative che, alle volte, diventano vere e proprie esperienze stimolanti sia come professionisti che come coppia!

E per la famiglia?

Per la mia famiglia non ho mai rinunciato a grandi cose.
Mi sono accanto e mi spronano a continuare, anche quando questo vuol dire stare meno insieme!

Avere successo è…

Poter fare solo le cose che si scelgono e rispettare tutti.
Perché c’è posto per tutti, senza sentirsi grandi e potenti ma, anzi, insegnando ciò che si sa fare.

Mettersi in gioco è…

Aver paura, ma trovare comunque il modo di affrontare quello che sarà.

Valentina Crociani, wedding blog, blog di matrimoni, Olivia Brusca, flower designer, fioristi matrimonio, fiorista Modena, Jessica Di Giacomo

Oggi, cosa diresti alla Jessica di 20 anni?

Sii sempre leggera e spensierata, non aver paura perché le cose andranno come vorrai e, quando non accadrà, ci sarà sempre una strada nuova che ti insegnerà qualcosa.
Non vivere amori che non senti più tuoi e non voler piacere a tutti i costi.
Viaggia e leggi di più.
Ricordati di dire sempre “Grazie” e non credere d’aver sempre ragione; non ce l’hai, la maggior parte delle volte.
Fai sport e usa più creme, che poi la pelle ne risentirà.
Resta sempre curiosa, educata, sorridente, ma meno drammatica. Impara l’inglese e prendi quella laurea lasciata a metà.
Perdona più velocemente perché ti servirà a guarire e a non aver pesi sul cuore. Sii semplice e non prendere troppo sole. Non fare la sexy che tanto non sei capace, ma ridi sempre di te stessa: ti aiuterà ad uscire da situazioni imbarazzanti.
Sii forte e non dipendere da nessuno. Gli amori cambiano, gli amici veri no. Tienili stretti tra respiro e cuore.
Puoi aver tutto, se smetterai di scappare.

E a una giovane donna di 20 anni?

D’esser piena di sogni e sceglierne almeno due da realizzare con tutte le proprie forze.

Valentina Crociani, wedding blog, blog di matrimoni, Olivia Brusca, flower designer, fioristi matrimonio, fiorista Modena, Jessica Di Giacomo

    • LUOGO DI NASCITA: San Giovanni in Persiceto, in provincia di Bologna.
    • CLASSE: 1987.
    • SEGNO ZODIACALE: Scorpione ascendente Gemelli.
    • TRE AGGETTIVI CHE TI RAPPRESENTANO: Coraggiosa, maldestra, passionale.
    • LA CITAZIONE CHE TI RAPPRESENTA:  “Il modo in cui ami è il modo in cui insegni agli altri ad amarti”.
    • IL MIGLIOR CONSIGLIO RICEVUTO: “Solo se ti rende felice”.
    • IL LIBRO IMPORTANTE: Topolino!
    • LA COCCOLA IRRINUNCIABILE: La stracciatella sul pane caldo con alici e grattata di lime.
    • UNA DONNA CON CUI VORRESTI ANDARE A CENA E PERCHÉ: Andrei con un’amica che vive a Milano che è da tanto tempo che non sento e vedo, ma che da poco è diventata mamma. Le vorrei chiedere e raccontare tante cose.

Foto di copertina: Il baccello di vaniglia; 1-2: Gaia Borzicchi; 3-4-5: Davide Parisini;  6: Matteo Fagiolino.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported.

Valentina Crociani, wedding blogger, blog matrimoni, interviste, professionisti matrimonio, tendenze matrimonio 2018

Valentina Crociani

Wedding blogger e giornalista. Celebro storie belle e condivido ispirazioni su matrimoni e lifestyle.

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy