#iBelieveInWomen: SILVIA VALLI, CREATRICE DI ABITI DA SPOSA

abito da sposa, bridal couture, silvia valli, sarta sposa, abiti sposa 2018, valentina crociani, wedding blog, italian wedding blogger, blog di matrimoni, collezioni sposa 2018, abito sposa lungo, abito sposa corto, abito sposa su misura, moda sposa 2018, nuove collezioni sposa 2018, abito sposa seta, abito sposa pizzo, fotografi matrimonio, blog matrimonio

Sarebbe riduttivo presentarvi SILVIA VALLI come una stilista di abiti da sposa di alta sartoria, o come una coutourière che porta alto il saper fare italiano dell’attenzione ai dettagli, della creatività, dell’eccellenza dei materiali.
Silvia Valli è anche tutto questo.
Ma, per me, è prima di tutto un’artista animata dalla passione per il proprio lavoro.
Basta fermarsi a parlare un po’ con lei per vedere i suoi occhi e il suo sorriso illuminarsi mentre racconta il suo ultimo progetto; basta vederla negli scatti assieme alle sue spose; basta osservare i suoi abiti che trasmettono tutto il suo amore per il mondo del teatro e del costume.
Sono felicissima di averla conosciuta e di condividere oggi assieme a voi la sua dolce storia.

valentina crociani

– Silvia, in cosa consiste il tuo lavoro?

Progetto e realizzo abiti da sposa.
La mia mission è creare un abito da sposa utilizzando solo materiali naturali, con finiture di alta sartoria e che rispettino il carattere di chi me lo commissiona.

– Come è iniziata questa avventura e come sei arrivata fino a qui?

Ho iniziato questa professione in età matura: ho lasciato il mio lavoro di programmatrice a 27 anni e mi sono iscritta al corso di sarte teatrali all’Accademia del Teatro alla Scala, superando una selezione (15 posti e 150 iscritti).
La passione per la storia del costume e un lavoro manuale e creativo hanno vinto su un lavoro sicuro e con orari prestabiliti.
Ho lavorato per il “Piccolo Teatro” di Milano e per la sartoria teatrale “Brancato”, realizzando abiti sia per il teatro che per il balletto, per spettacoli nazionali e internazionali, e per film in costume.
Quando è nato mio figlio ho aperto un atelier avvicinandomi a dove risiedo e dove ho continuato a realizzare abiti per il teatro.
Successivamente, ho conseguito sia il diploma di modellistica che di fashion designer all’Istituto “Carlo Secoli” ed ho iniziato a realizzare i primi abiti da sposa.

abito da sposa, bridal couture, silvia valli, sarta sposa, abiti sposa 2018, valentina crociani, wedding blog, italian wedding blogger, blog di matrimoni, collezioni sposa 2018, abito sposa lungo, abito sposa corto, abito sposa su misura, moda sposa 2018, nuove collezioni sposa 2018, abito sposa seta, abito sposa pizzo, fotografi matrimonio, blog matrimonio

abito da sposa, bridal couture, silvia valli, sarta sposa, abiti sposa 2018, valentina crociani, wedding blog, italian wedding blogger, blog di matrimoni, collezioni sposa 2018, abito sposa lungo, abito sposa corto, abito sposa su misura, moda sposa 2018, nuove collezioni sposa 2018, abito sposa seta, abito sposa pizzo, fotografi matrimonio, blog matrimonio

abito da sposa, bridal couture, silvia valli, sarta sposa, abiti sposa 2018, valentina crociani, wedding blog, italian wedding blogger, blog di matrimoni, collezioni sposa 2018, abito sposa lungo, abito sposa corto, abito sposa su misura, moda sposa 2018, nuove collezioni sposa 2018, abito sposa seta, abito sposa pizzo, fotografi matrimonio, blog matrimonio

– Il tuo lavoro in tre aggettivi.

Creativo, vario, intenso.

– Cosa, più di tutto, ti gratifica?

Il sorriso delle ragazze quando chiudo l’ultimo bottone il giorno del matrimonio: tra noi si crea un rapporto importante.
Mi piace andare alla ricerca di materiali insoliti, che sperimento e che propongo alle spose più coraggiose.
Questa attitudine deriva della mia passione per il costume, il teatro, il balletto.

– Cosa ti ha spinta ad intraprendere questa avventura?

Volevo unire la mia passione con il mio lavoro in modo che fosse sempre bello alzarsi al mattino.

– Quali difficoltà hai incontrato all’inizio e come le hai superate?

All’inizio la difficoltà era riuscire a tagliare e cucire alcuni tipi di seta quali lo chiffon o il creponne, poi abbinare diversi materiali secondo il loro modo di cadere e, infine, trovare fornitori che soddisfacessero le mie richieste.
Le difficoltà le ho superate e continuo a superarle provando, sbagliando e rifacendo, senza perdere l’obiettivo e l’entusiasmo.

– Quale grande obiettivo hai raggiunto e come lo hai ottenuto?

Ho raggiunto molti obiettivi che mi sono data lungo il percorso: avere la fiducia di chi mi affida “l’abito” per eccellenza, un premio come “Artigiano Eccellente” per unicità, qualità e creatività dalla Regione Lombardia, ed un abito esposto in una realtà museale quale “Villa Bernasconi” a Cernobbio.
Ma, forse, quella più importante è stata quella di conciliare, con grandi salti mortali, il lavoro e la famiglia.

– E l’errore più grande? Come l’hai superato e cosa hai imparato?

Confrontarmi con chi ha strutture produttive industriali, maturando successivamente la consapevolezza che chi si rivolge a me vuole essere unica e coccolata.

abito da sposa, bridal couture, silvia valli, sarta sposa, abiti sposa 2018, valentina crociani, wedding blog, italian wedding blogger, blog di matrimoni, collezioni sposa 2018, abito sposa lungo, abito sposa corto, abito sposa su misura, moda sposa 2018, nuove collezioni sposa 2018, abito sposa seta, abito sposa pizzo, fotografi matrimonio, blog matrimonio

abito da sposa, bridal couture, silvia valli, sarta sposa, abiti sposa 2018, valentina crociani, wedding blog, italian wedding blogger, blog di matrimoni, collezioni sposa 2018, abito sposa lungo, abito sposa corto, abito sposa su misura, moda sposa 2018, nuove collezioni sposa 2018, abito sposa seta, abito sposa pizzo, fotografi matrimonio, blog matrimonio

– Che consiglio dai a chi vorrebbe intraprendere la tua stessa professione?

Essere animata da grande passione, curiosità e determinazione: solo in questo modo si superano le difficoltà.
Inoltre, iscriversi ad una scuola superiore che dia una formazione solida di base (liceo), imparare l’inglese (abbiamo alcune clienti straniere) e solo successivamente, in età matura, iscriversi ad una scuola di moda.

– Come ti vedi tra cinque anni?

Con qualche ruga in più ma lo stesso entusiasmo.

– Hai rinunciato a qualcosa per il lavoro?

Purtroppo essendo un lavoro stagionale ho rinunciato a qualche vacanza estiva ma mi prendo qualche pausa nei periodi invernali.

– E per la famiglia?

Quando Stefano era piccolo ho preferito non delegare il mio ruolo di mamma e non ho voluto ampliare l’attività in termini numerici.
Ho preferito aumentare il livello qualitativo.

abito da sposa, bridal couture, silvia valli, sarta sposa, abiti sposa 2018, valentina crociani, wedding blog, italian wedding blogger, blog di matrimoni, collezioni sposa 2018, abito sposa lungo, abito sposa corto, abito sposa su misura, moda sposa 2018, nuove collezioni sposa 2018, abito sposa seta, abito sposa pizzo, fotografi matrimonio, blog matrimonio

abito da sposa, bridal couture, silvia valli, sarta sposa, abiti sposa 2018, valentina crociani, wedding blog, italian wedding blogger, blog di matrimoni, collezioni sposa 2018, abito sposa lungo, abito sposa corto, abito sposa su misura, moda sposa 2018, nuove collezioni sposa 2018, abito sposa seta, abito sposa pizzo, fotografi matrimonio, blog matrimonio

abito da sposa, bridal couture, silvia valli, sarta sposa, abiti sposa 2018, valentina crociani, wedding blog, italian wedding blogger, blog di matrimoni, collezioni sposa 2018, abito sposa lungo, abito sposa corto, abito sposa su misura, moda sposa 2018, nuove collezioni sposa 2018, abito sposa seta, abito sposa pizzo, fotografi matrimonio, blog matrimonio

– Avere successo è…

Non saprei; credo realizzare i propri sogni.

– Mettersi in gioco è…

Sapere di non avere imparato ancora tutto.

– Oggi, cosa diresti alla Silvia di 20 anni?

Vivi a Parigi un anno almeno.

– E a una giovane donna di 20 anni?

Viaggia più che puoi.

abito da sposa, bridal couture, silvia valli, sarta sposa, abiti sposa 2018, valentina crociani, wedding blog, italian wedding blogger, blog di matrimoni, collezioni sposa 2018, abito sposa lungo, abito sposa corto, abito sposa su misura, moda sposa 2018, nuove collezioni sposa 2018, abito sposa seta, abito sposa pizzo, fotografi matrimonio, blog matrimonio

    • LUOGO DI NASCITA: Sesto San Giovanni (Milano).
    • CLASSE: 1967.
    • SEGNO ZODIACALE: Acquario.
    • TRE AGGETTIVI CHE TI RAPPRESENTANO: Perseverante, curiosa, trasparente.
    • LA CITAZIONE CHE TI RAPPRESENTA: Carpe diem.
    • IL MIGLIOR CONSIGLIO RICEVUTO: Osa, che a rinunciare ce la fanno tutti.
    • IL LIBRO IMPORTANTE: “Siddharta” di Hermann Hesse.
    • LA COCCOLA IRRINUNCIABILE: L’abbraccio di mio marito prima di addormentarmi.
    • UNA DONNA CON CUI VORRESTI ANDARE A CENA E PERCHÉ: Gabriella Pescucci, costumista italiana, vincitrice di un premio Oscar per “L’età dell’innocenza” di Martin Scorsese e creatrice di costumi per molti altri film.
      Vorrei sapere come ci si sente ad essere parte di un team ai massimi livelli.

Foto di copertina: Rossella Putino.
Foto all’interno del post: Paolo Luppino (1, 2, 3); Il baccello di vaniglia (4, 5); Sophie Epton (6); Camilla Anchisi (7); no credits (8); Raoul Iacometti (9).

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported.

Valentina Crociani

Wedding blogger e giornalista. Celebro storie belle e condivido ispirazioni su matrimoni e lifestyle.

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT